in , , ,

Ferrari 250 GTO del 1962 venduta all’asta per oltre 48 milioni di euro

Una Ferrari rosso brillante con una storia leggendaria è stata venduta per 48,3 milioni di euro, tasse comprese, diventando l’automobile più costosa della casa automobilistica italiana mai venduta all’asta. Il prezzo è comunque stato inferiore alle aspettative della casa d’aste in un momento in cui il mercato un tempo rovente per gli oggetti da collezione ha iniziato a raffreddarsi tra l’incertezza geopolitica e l’aumento dei tassi di interesse.
RM Sotheby’s, il venditore di automobili in cui Sotheby’s ha acquistato una quota di controllo nel 2022, ha offerto la Ferrari 330 LM/250 GTO del 1962 di Scaglietti con una stima inedita di 60 milioni di dollari. Due offerenti hanno portato il prezzo a 47 milioni di dollari prima delle commissioni della casa d’asta.
Sotheby’s ha promosso l’auto come un oggetto di lusso, offrendola in una vendita stand-alone durante le sue aste autunnali di arte a New York. Il banditore, Oliver Barker, che è anche presidente di Sotheby’s Europe, ha presieduto l’intera asta presso la sede di Sotheby’s York Avenue, dove l’auto era parcheggiata di fronte a un dipinto della star dell’arte contemporanea Jonas Wood.
Esistono solo 36 Ferrari 250 GTO, prodotte tra il 1962 e il 1964. I proprietari dell’auto diventano immediatamente membri di un club esclusivo che include lo stilista Ralph Lauren e Nick Mason, il batterista dei Pink Floyd.

What do you think?

Written by Paolo Locatelli

Ed Sheeran ha donato 445 indumenti e accessori, compresa la biancheria intima, in beneficenza

Ed Sheeran ha donato 445 indumenti e accessori, compresa la biancheria intima, in beneficenza

Digiunare per 14 ore può aumentare l'energia e migliorare l'umore

Digiunare per 14 ore può aumentare l’energia e migliorare l’umore