in , , ,

Venditore nel Regno Unito vince la causa contro il datore di lavoro che lo aveva definito calvo e di mezza età

Venditore nel Regno Unito vince la causa contro il datore di lavoro che lo aveva definito calvo e di mezza età
Venditore nel Regno Unito vince la causa contro il datore di lavoro che lo aveva definito calvo e di mezza età

Un venditore con sede nel Regno Unito ha vinto un compenso dal suo ex datore di lavoro dopo che il suo capo ha detto che non voleva una squadra piena di uomini calvi di mezza età.
Mark Jones, ex direttore delle vendite presso l’azienda di telefonia mobile Tango Networks UK Ltd. con sede a Leeds, ha vinto una causa per licenziamento ingiusto che coinvolgeva discriminazione diretta in base all’età e accuse di molestie.
La sentenza, che è stata pubblicata alla fine di gennaio, afferma che è stato ingiustamente licenziato dal suo ruolo di 60.000 sterline ( circa 70 mila euro ) all’anno quando aveva 60 anni e ha ricevuto 71.441 sterline di danni.

What do you think?

392 Points
Upvote Downvote

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Written by Marianna Longoni

Il Comitato Olimpico prende le distanze da Zelensky che chiede l'esclusione di atleti russi e bielorussi

Il Comitato Olimpico prende le distanze da Zelensky che chiede l’esclusione di atleti russi e bielorussi

Circa 5 mila bambini hanno subito abusi da membri della Chiesa cattolica portoghese

Circa 5 mila bambini hanno subito abusi da membri della Chiesa cattolica portoghese