Menu
in ,

Sam Bankman-Fried fondatore di FTX riconosciuto colpevole di frode

Il fondatore di FTX Sam Bankman-Fried è stato riconosciuto colpevole di aver rubato ai clienti del suo scambio di criptovaluta ora in bancarotta in una delle più grandi frodi finanziarie mai registrate. Un verdetto che ha cementato la caduta in disgrazia dell’ex miliardario di 31 anni.
Una giuria di 12 membri nel tribunale federale di Manhattan ha condannato Bankman-Fried su tutti e sette i capi d’accusa che ha affrontato dopo un processo di un mese in cui i pubblici ministeri hanno esaminato il caso che ha saccheggiato 8 miliardi di dollari agli utenti.
Il verdetto è arrivato poco meno di un anno dopo che FTX ha presentato istanza di fallimento in un rapido tracollo aziendale che ha scioccato i mercati finanziari e ha cancellato la sua fortuna personale stimata di 26 miliardi di dollari.
La giuria ha raggiunto il verdetto dopo poco più di quattro ore di deliberazioni. Bankman-Fried, che si era dichiarato non colpevole di due capi d’accusa di frode e cinque capi d’accusa di cospirazione, si trovava di fronte alla giuria con le mani giunte davanti a lui mentre veniva letto il verdetto.

Written by Davide Lionelli

Exit mobile version