Menu
in , ,

Un’altra donna accusa Russell Brand di violenza sessuale

Un'altra donna accusa Russell Brand di violenza sessuale

Russell Brand è stato accusato di aver aggredito sessualmente una donna su un set. Durante le riprese per la commedia romantica Arthur nel luglio 2010, si presume che il comico si sia fatto avanti con la donna prima di seguirla in un bagno e saltarle addosso aggredendola sessualmente.
Brand sta affrontando accuse di stupro, aggressioni sessuali e abusi psicologici di vario genere.
L’attore ovviamente nega le accuse e dice che le sue relazioni erano “sempre consensuali”. La polizia britannica ha detto che sta indagando su una serie di affermazioni fatte contro Brand, ma il caso, presentato alla Corte Suprema dello Stato di New York venerdì, segna la prima volta che tali accuse sono state portate avanti con una causa. In una dichiarazione giurata, la donna, indicata come Jane Doe, afferma che l’attore “appariva ubriaco, puzzava di alcol e portava una bottiglia di vodka sul set”, prima dell’assalto del 7 luglio 2010.

Written by Maddalena Cerri

Exit mobile version